Home > News > Giornata Mondiale della Prematurità: l’impegno...

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali
ai sensi del D.L. 30 giugno 2003 n. 196
Inserire il campo email
Inserire un indirizzo email valido
La tua richiesta è stata inviata con successo
Accettare l'informativa sulla privacy

Giornata Mondiale della Prematurità: l’impegno di Chiesi

Data: 30/11/2021

Da anni Chiesi si impegna a salvare la vita dei bambini prematuri e a migliorare la qualità della loro vita e dell'aria che respirano. Per questo motivo, quest'anno per celebrare la Giornata Mondiale della Prematurità (17 Novembre), abbiamo avviato numerose iniziative che hanno coinvolto le nostre persone in tutto il mondo.

 

Per offrire ai neonati di oggi un futuro migliore, abbiamo avviato una partnership con 3Bee, azienda italiana impegnata per la salvaguardia delle api, responsabili della biodiversità dell'ambiente e della qualità dell'aria, adottando due alveari tecnologici. Inoltre, sempre insieme a 3bee, ci siamo impegnati a creare l'"Oasi della biodiversità di Chiesi" a Parma, piantando 100 alberi che aumenteranno la sopravvivenza delle api.

 

Il nostro impegno verso i pazienti più vulnerabili è sempre forte e per questo il 17 novembre abbiamo celebrato la Giornata Mondiale della Prematurità anche nelle nostre sedi illuminate di viola, attraverso una serie di iniziative durante tutta la settimana per coinvolgere e sensibilizzare i nostri colleghi.

 

pREMATURITà copia

 

Il coinvolgimento delle nostre persone è stato infatti più forte che mai:  in tutte le caffetterie delle nostre sedi di Parma, abbiamo infatti lanciato l’iniziativa del “Caffè Sospeso”, per sostenere il progetto NEST della Fondazione Chiesi, che mira a migliorare la qualità delle cure neonatali nei paesi a basso e medio reddito con particolare attenzione ai bambini prematuri, malati, non in salute e piccoli per età gestazionale. Sono oltre 870 i caffè sospesi donati dai colleghi per sostenere il progetto!

 

prema_3_img_1

Per ogni donazione i colleghi hanno ricevuto un adesivo su cui scrivere un messaggio di vicinanza

 

La sfida è stata raccolta anche dai colleghi delle 30 filiali Chiesi: grazie all’alveare virtuale i nostri colleghi di tutto il mondo hanno potuto lasciare un messaggio di solidarietà per mostrare il loro sostegno a questa importante giornata e caricare le foto dei disegni dei loro bambini.

 

Affrontare un tema così delicato come la prematurità è complesso, ma Chiesi è sempre in prima linea per sensibilizzare l'opinione pubblica e supportando tutti coloro che quotidianamente si occupano dei più vulnerabili.

ocianews.com bahis siteleri casino siteleri tarafbet