Home > Comunicati stampa > Quattro titoli del ’900 per la Stagione Lirica...

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali
ai sensi del D.L. 30 giugno 2003 n. 196
Inserire il campo email
Inserire un indirizzo email valido
La tua richiesta è stata inviata con successo
Accettare l'informativa sulla privacy

Quattro titoli del ’900 per la Stagione Lirica 2020

Data: 23/12/2019
EVENTSETR
TORNA ALLA LISTA

ATTENZIONE:

Il Teatro Regio di Parma informa che, in osservanza al Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020 e seguenti, al fine di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19 e in relazione alla conseguente chiusura del Teatro Regio, tutte le iniziative sono sospese e in attesa di nuova programmazione. 

Trovate tutti gli aggiornamenti qui.

 

La Stagione Lirica del Teatro Regio di Parma si apre il 10 gennaio nel segno di Giacomo Puccini con Turandot (10, 11, 12, 17, 18, 19 gennaio 2020), e prosegue con Pelléas et Mélisande di Claude Debussy che a distanza di 54 anni dall’unica rappresentazione al Teatro Regio, andrà in scena, in occasione di Parma Capitale Italiana della Cultura 2020, in un nuovo allestimento; scene da Rigoletto di Giuseppe Verdi animeranno il palcoscenico del Teatro di Busseto; a chiudere la Stagione Lirica, una prima assoluta per Parma: Ascesa e caduta della Città di Mahagonny (Aufstieg und Fall der Stadt Mahagonny), l’opera composta nel 1929 da Kurt Weill su libretto di Bertolt Brecht.

 

Scopri qui il programma completo!