Home > News > Un manifesto musicale per riscrivere il futuro

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali
ai sensi del D.L. 30 giugno 2003 n. 196
Inserire il campo email
Inserire un indirizzo email valido
La tua richiesta è stata inviata con successo
Accettare l'informativa sulla privacy

Un manifesto musicale per riscrivere il futuro

Data: 23/05/2022

La terza edizione di “Respira con il Cuore” riflette sulla complessità dell’oggi per i giovani e sulle speranze di domani

 

La musica ha il potere di ispirare il cambiamento, plasmare la cultura collettiva di intere generazioni e accrescere il senso di benessere. È risaputo inoltre che abbia esiti positivi per il trattamento non farmacologico di alcune patologie grazie ai suoi effetti simultanei su processi psicologici, neurologici, immunologici ed endocrini, con conseguente riduzione dello stress e del dolore[1].

 

Il suo potenziale è divenuto ancora più evidente negli ultimi anni segnati dalla pandemia di COVID-19. Le canzoni, infatti, continuando ad essere la colonna sonora della vita delle persone, hanno contribuito a supportare la salute mentale e fisica durante le nuove sfide quotidiane[2]. È stato così anche per i giovani che, privati delle amicizie e allontanati da scuola, hanno potuto trovare nelle loro strofe preferite motivazione, ispirazione e connessione. I ragazzi e le ragazze hanno fatto della musica un mezzo per superare l’isolamento, la solitudine e lo stress che hanno caratterizzato i lunghi mesi di lockdown. Cantando, ascoltando e scrivendo brani hanno analizzato i propri sentimenti, esplorato paure profonde, ma anche espresso le loro speranze per un futuro migliore che tardava ad arrivare.

 

Tutto ciò è emerso anche durante la terza edizione del progetto “Respira con il Cuore”, realizzato dal Comune di Parma con il contributo incondizionato di Chiesi Group e Camst Group, creato con l'obiettivo di promuovere una cultura libera dal tabacco negli adolescenti. Gli studenti e le studentesse hanno seguito durante l’anno scolastico laboratori guidati da esperti del settore, come Fabio Carima, in arte DANK, che ha curato i testi e la Scuola di Cinema “Rosencrantz & Guildenstern” di Bologna che si è occupata della realizzazione dei videoclip.

 

Tra le canzoni nate da questa collaborazione, due sono state premiate al termine del contest musicale: Gli stessi occhi della classe 2C del Liceo Bodoni, giudicata la migliore dal pubblico, e Punti di vista della classe 1C dell’Istituto Giordani, vincitrice del premio della critica conferito dalla giuria speciale.

 

Integrazione, pari opportunità, crisi climatica, conflitti in atto, bullismo e solitudine, sono soltanto alcune delle tematiche affrontate a tempo di musica rap. Anche una delle prime strofe del brano vincitore del disco d’oro - “Da quando riuscivamo a scherzare fino al mattino, a passare la notte in giro ed entrare in disco alle tre, finché adesso ci troviamo già stanchi all’aperitivo” – ben sintetizza le conseguenze derivanti da anni di confinamento.

 

È quindi evidente che, anche quest’anno, il progetto “Respira con il Cuore” sia riuscito nel suo intento di divenire portavoce di importanti messaggi, offrendo un palco per farsi pubblicamente ascoltare ai futuri cittadini del mondo. D’altra parte, come ha ricordato Maria Paola Chiesi, Shared Value & Sustainability Head del Gruppo Chiesi, “la musica è passione, ritmo ma soprattutto è un modo per esprimere la propria libertà, le proprie idee e frustrazioni dopo due anni segnati dalla pandemia”.

 

Tutte le canzoni sono disponibili all'ascolto!

Clicca qui per ascoltare la playlist di Spotify e qui per guardare tutti i videoclip caricati dal canale Youtube del progetto.

 

Per maggiori informazioni visita il sito https://www.respiraconilcuore.it/.

 

[1] UK Music, Music for Dementia, “Power of Music”, https://musicfordementia.org.uk/wp-content/uploads/2022/04/Power-of-Music-Report.pdf, 2022, p.9. (Ultima consultazione: 23 maggio 2022)

[2] Ivi, pp. 6-7. (Ultima consultazione: 23 maggio 2022)

ocianews.com bahis siteleri casino siteleri tarafbet